loading
  • Aumentano i volumi: crescita significativa delle quote di mercato e dei volumi in Europa
  • Movano, Vivaro, Combo e Corsa Van in ascesa: aumentano le immatricolazioni di tutti i modelli
  • Obiettivi ambiziosi: i frutti della nuova strategia per i veicoli commerciali 

 

Rüsselsheim.  Nei primi sei mesi del 2015, le immatricolazioni dei veicoli commerciali leggeri Opel in Europa hanno raggiunto il massimo da sette anni a questa parte, con un aumento del 25% rispetto allo stesso periodo del 2014. In totale nella prima metà dell’anno le immatricolazioni di veicoli commerciali Opel hanno raggiunto le 51.500 unità. La quota di mercato è cresciuta di 0,56 punti percentuali, al 4,03%.

 

 Tutti i veicoli commerciali Opel hanno visto aumentare i volumi. Movano è cresciuto del 34% a circa 10.000 unità e ha registrato il miglior risultato di sempre per volume di vendita e quota del segmento. Le vendite di Vivaro sono aumentate del 27% raggiungendo quasi 29.000 unità, ossia il più elevato numero di immatricolazioni dal 2008 e la massima quota del segmento nella sua storia. Le vendite di Combo sono salite del 15% a oltre 9.500 unità, che equivalgono al miglior risultato dal 2011. Le vendite della nuova Corsa Van sono aumentate del 14% a quasi 3.000 unità. “Gli eccellenti risultati di metà anno dimostrano che la nostra strategia funziona.

 

Il rinnovo di Movano e l’introduzione di nuovo Vivaro hanno permesso al nuovo team che si occupa di Veicoli Commerciali di aumentare le vendite,” ha dichiarato Steffen Rasching, Director Commercial Vehicles di Opel/Vauxhall.

 

Opel ha registrato i migliori risultati di sempre a metà anno in Finlandia, Romania e Svizzera, e i migliori dati dal 2011 in Norvegia, Portogallo e in mercati importanti per i Veicoli Commerciali come Germania e Regno Unito. In totale, le immatricolazioni di veicoli commerciali Opel sono aumentate in più di 22 paesi europei, mentre le immatricolazioni della casa di Rüsselsheim sono cresciute in 20 paesi europei.

 

In Italia i Veicoli Commerciali Opel hanno registrato il miglior risultato in quota di mercato dal 2008 ed un incremento in volumi del 14,5% rispetto allo stesso periodo del 2014. I principali contributori alla crescita in Italia sono stati Movano, con un +50% in volumi, e Vivaro, che è cresciuto del 10,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

 

Il rafforzamento del settore veicoli commerciali è uno dei pilastri della strategia di crescita DRIVE! 2022 di Opel. Entro il 2022, Opel intende aumentare le vendite di veicoli commerciali in Europa dalle 80.000 unità del 2013 a circa 150.000 veicoli.

vai al bottone sopra