loading
  • Equipaggiamento e opzionali all'avanguardia
  • Costi di gestione ridotti
  • Il favore del mercato si accompagna al successo sui media

La nuova Opel Insignia ha già superato i 100.000 ordiniRüsselsheim.  A meno di un anno dall'inizio delle vendite, Opel ha già ricevuto più di 100.000 ordini per la nuova Insignia da tutta Europa. Prodotta nello stabilimento di Rüsselsheim in Germania, la nuova ammiraglia è disponibile nelle versioni berlina Grand Sport, station wagon denominata Sports Tourer e Country Tourer con trazione integrale, con allestimenti che vanno dalla ricca versione di ingresso Advance alla top di gamma Exclusive. Al vertice della gamma di nuova Insignia si trova la dinamica GSi, una vera e propria sportiva dedicata a chi ama le cose speciali, un'auto tutta da guidare per raggiungere il massimo piacere su qualunque percorso.

Nuova Insignia ha a disposizione una gamma completa di propulsori turbo, quattro cilindri, diesel e benzina, di cilindrata da 1.5 a 2.0 litri, abbinati al cambio manuale a sei velocità o al cambio automatico a sei oppure otto rapporti. I motori diesel e benzina più potenti sono offerti anche con l'innovativa trazione integrale con torque vectoring.

Nuova Insignia è una vettura estremamente interessante per i clienti privati e per le flotte; nel Regno Unito ha appena conquistato il titolo di “Company Car Today CCT100” (Company Car Today). I clienti trovano su questo modello numerose tecnologie d'avanguardia come il cruise control attivo (che adatta automaticamente la velocità per mantenere la distanza impostata dal veicolo che precede), i fari anteriori IntelliLux LED matrix (che si adattano automaticamente a qualsiasi condizione di traffico senza abbagliare gli altri guidatori) e i sedili ergonomici certificati dagli esperti di postura dell'associazione indipendente tedesca Aktion Gesunder Rücken e. V. Nuova Insignia si caratterizza inoltre per un costo di proprietà inferiore rispetto ai concorrenti dei segmenti di volume e premium.

La nuova Opel Insignia ha già superato i 100.000 ordiniNove Insignia su dieci sono state finora ordinate con il sistema di infotainment top di gamma Navi 900 IntelliLink. Questo sistema estremamente moderno con navigatore integrato ha uno schermo touch a colori da otto pollici. Inoltre è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, e porta a bordo della vettura il mondo degli smartphone. Con OnStar a bordo, gli smartphone possono collegarsi anche al potente hotspot Wi-Fi 4G/LTE[1] della vettura, per esempio per ascoltare un perfetto streaming audio.

La popolarità di nuova Insignia sul mercato rispecchia il successo che ha riscontrato sui media internazionali. La nuova ammiraglia Opel ha ricevuto riconoscimenti prestigiosi da pubblicazioni autorevoli, come il “Volante d'Oro” 2017 in Polonia (Auto Świat) e in Slovenia (Auto Bild) e il premio “Best Car 2017” (Fleet Cars & Vans, Fleet Auto Premium) in Polonia e “Fleet News of the Year” (FLEET Magazine) in Repubblica Ceca.

Nuova Insignia ha anche dimostrato di che pasta è fatta nei confronti con la concorrenza effettuati dalle riviste automobilistiche di tutta Europa. Finora Insignia ha prevalso in ben 23 test su 40: quattro vittorie in Germania (Autostraßenverkehr del 26 luglio e del 20 settembre, Auto Zeitung del 26 luglio, Auto Bild del 4 agosto); tre vittorie nei Paesi Bassi (AutoWeek 29/17 e la versione online del 21 luglio, AutoVisie del 6 luglio) e in Repubblica Ceca (auto.cz del 29 settembre, AutoTIP del 2 ottobre, auto motor und sport del 17 ottobre); due in Portogallo (Auto Hoje del 24 agosto, Auto Foco del 21 dicembre), in Belgio (Le Moniteur Automobile del 27 novembre, AutoWereld del 1 dicembre), in Polonia (Auto Świat del 10  luglio e del 17 luglio), in Svezia (Teknikens Värld del 27 agosto, Vi Bilägare del gennaio 2018) e nel Regno Unito (What Car? del 4 agosto, Auto Express del 17 gennaio 2018); e una in Francia (caradisiac.com), in Slovacchia (auto motor und sport del 10 ottobre) e in Norvegia (Motor del 4 novembre).

 

[1] Opel non è responsabile per la fornitura dei servizi OnStar o Wi-Fi. I servizi OnStar richiedono l’attivazione e un account presso OnStar Europe Ltd., una società del Gruppo General Motors. Il servizio Wi-Fi richiede un account addizionale presso l’operatore TLC fornitore del servizio ed è soggetto ad accettazione dei suoi termini e condizioni. Tutti i servizi sono soggetti alla copertura e disponibilità di reti mobili. I servizi OnStar (escluso Wi-Fi) sono gratuiti per 12 mesi dalla data di immatricolazione del veicolo. Il periodo di prova del Wi-Fi è 3 mesi o 3 GB, quale dei due limiti si verifichi per primo. Le tariffe si applicano al termine del periodo di prova. Verifica su opel.it per maggiori informazioni

vai al bottone sopra