loading
  • Inizia la produzione di serie della Holden Insignia VXR nello stabilimento principale di Rüsselsheim
  • Insignia, Astra e Cascada: le novità della gamma del marchio australiano
  • Si intensifica la collaborazione con gli altri marchi GM

 

Rüsselsheim/Melbourne.  La collaborazione tra Opel e gli altri marchi appartenenti a General Motors è entrata in una nuova fase. Oggi è uscita infatti dalla linea di produzione di Rüsselsheim la prima Holden, una Insignia VXR colore Silver Lake da 325 CV destinata ai mercati australiano e neozelandese. Opel intende intensificare nel prossimo futuro la collaborazione con gli altri marchi GM e la produzione dei veicoli Holden riveste un ruolo significativo all’interno di questa strategia.

 

“Collaboreremo strettamente con il nostro partner australiano nei prossimi anni tutte le volte che risulterà utile a entrambi,” ha dichiarato Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel Group. “Non si tratta solo dell’ennesima dimostrazione delle competenze dei nostri ingegneri nello sviluppo di modelli e del fascino dei nostri prodotti, in questo modo aumenta anche l’utilizzo della capacità dei nostri stabilimenti. Siamo molto felici che una vettura di successo come la nostra ammiraglia sia disponibile anche in Australia e Nuova Zelanda.”

 

“Astra, Cascada e Insignia sono note in Europa per le loro prestazioni di vertice e l’esecuzione premium, sono pertanto modelli che si inseriscono alla perfezione nella gamma Holden, un marchio che vuole offrire sempre più possibilità di scelta ai propri clienti,” ha dichiarato Bill Mott, Holden Executive Director of Marketing.

 

La Holden Insignia VXR è conosciuta in Europa con il nome di Opel Insignia OPC. Il costruttore di Rüsselsheim ha annunciato a maggio 2014 che avrebbe esportato i veicoli europei con il logo Holden a partire dal 2015.

 

Oltre a Insignia VXR, saranno esportate in Australia e Nuova Zelanda con il marchio Holden anche Astra GTC e la sportiva Astra VXR (l’equivalente di Astra OPC). La gamma sarà completata dall’elegante cabriolet Cascada.

 

Holden e Opel condividono valori molto simili, tra cui la passione per le prestazioni, l’eccellente livello tecnico, il dinamismo e la tecnologia. In futuro, circa un terzo della futura gamma Holden sarà di origine Opel.

 

La collaborazione interna a GM con Holden non è l’unica annunciata da Opel negli ultimi mesi. Solo qualche settimana fa, Buick ha presentato la cabriolet Cascada al North American International Auto Show di Detroit. Lo scorso anno è stato inoltre annunciato che prossimamente Opel produrrà un nuovo modello Buick per il mercato americano.

vai al bottone sopra