loading
  • Groupe PSA ha venduto 3.632.300 veicoli nel mondo
  • Vendite di Groupe PSA in rialzo per il 4° anno consecutivo
  • Grande successo dell’offensiva prodotti SUV, che contribuisce alla crescita della redditività del Gruppo
  • Leadership europea potenziata sul mercato dei Veicoli Commerciali Leggeri per PEUGEOT e CITROËN con il 20,2% di quota di mercato

Forte accelerazione nel 2017 per Groupe PSA: vendite in rialzo del 15,4%

L’offensiva SUV del piano Push to Pass accelera, con il crescente successo dei 5 modelli di SUV lanciati negli ultimi 18 mesi. A fine 2017, a livello globale, le vendite di SUV rappresentano il 23% delle vendite del Gruppo.

Nel 2017 il marchio PEUGEOT ha venduto quasi 600.000 SUV nel mondo, e si posiziona al 2° posto nel mercato europeo di questo segmento, con un incremento dei volumi di quasi il 60%.

Con 259.300 SUV PEUGEOT 3008 venduti nel 2017 nel mondo, il marchio PEUGEOT conferma il successo di questo modello, eletto vettura dell’anno 2017 in Europa e premiato con 38 riconoscimenti nel mondo. PEUGEOT registra anche il successo del nuovo PEUGEOT 5008, lanciato a marzo 2017, che rappresenta 85.900 vendite e il buon andamento di PEUGEOT 4008 in Cina, con  51.500 vendite.

CITROËN ha avviato la sua offensiva SUV in autunno con C5 Aircross, lanciato a settembre in Cina, e C3 Aircross lanciato in ottobre in Europa. I due veicoli rappresentano rispettivamente quasi 22.700 e 35.400 vendite nel 2017 e saranno commercializzati nel mondo nel 2018.

A fine febbraio DS Automobiles ha presentato il SUV DS 7 CROSSBACK e lanciato le prenotazioni on line dell’edizione limitata La Première. In ottobre, ha avviato la sua rete esclusiva, e contemporaneamente ha aperto gli ordini per tutte le versioni della gamma. Le consegne sono in programma a partire da febbraio 2018.

Nel 2017 OPEL e VAUXHALL hanno razionalizzato i loro canali di distribuzione secondo il piano di ristrutturazione PACE !, e hanno avviato un’offensiva prodotti storica, in particolare con 2 nuovi SUV, Crossland X e Grandland X, lanciati a maggio e settembre scorsi, con rispettivamente 33.900 e 18.700 vendite.

Nel 2017 il Groupe PSA registra un record di vendite storico per veicoli commerciali leggeri: 476 500 unità, in rialzo del 15% rispetto al 2016. Se si considerano le autovetture

derivate (PEUGEOT Traveller e CITROËN SpaceTourer, ad esempio) le unità vendute dal Gruppo nel 2017 arrivano a 658.000.

In Europa, con i marchi PEUGEOT e CITROËN, il Gruppo rafforza la sua leadership, con il 20,2% del mercato veicoli commerciali leggeri (+1,3 punti di quota di mercato) e si aggiudica oltre il 50% della crescita del mercato europeo di veicoli commerciali leggeri, grazie soprattutto ai nuovi PEUGEOT Expert e CITROËN Jumpy.

L’offensiva veicoli commerciali leggeri del Gruppo ottiene i primi successi anche fuori dall’Europa: in Eurasia le vendite crescono del 55%, in attesa della produzione locale dei nuovi PEUGEOT Expert e CITROËN Jumpy nel 1° semestre 2018, e in America Latina del 13%, con una gamma di prodotti rinnovata e un’offerta completa di servizi nel 2018.

Europa: nasce un  Campione!

In Europa le vendite del Gruppo si attestano a 2.378.600 unità, quasi 450.000 veicoli in più rispetto al 2016 (+23,2%), 376.400 dei quali venduti dai marchi Opel e Vauxhall dal 1° agosto.

La quota di mercato del Gruppo è in crescita in quasi tutti i principali Paesi in cui opera, eccettuata la Gran Bretagna, e per la prima volta dal 2010 il Gruppo conquista 0,3 punti di quota di mercato (11,1%) nel solo perimetro PEUGEOT-CITROËN-DS.

Oltre all’incremento delle vendite di SUV e veicoli commerciali leggeri, il Gruppo vede anche il successo del lancio di PEUGEOT 308 (166.000 vendite), CITROËN C3 (217.000 vendite), OPEL Insignia in versione Sport Tourer, Grand Sport e Country Tourer, per un totale di 40.600 vendite da agosto a dicembre 2017).

PEUGEOT 2008 e OPEL Mokka si piazzano sul podio del rispettivo segmento, rispettivamente al 2° e 3° posto.

DS Automobiles prosegue lo sviluppo della sua rete, e conta ormai 150 siti dedicati, che commercializzeranno DS 7 CROSSBACK, la prima DS di seconda generazione.

Medio Oriente & Africa: Redditività in crescita rispetto agli obiettivi.

Le vendite del Gruppo nella regione aumentano del 61,4% rispetto al 2016, con 618.800 unità, tra cui 26.800 unità per il marchio OPEL.

Questa dinamica è sostenuta in particolare dallo sviluppo del Gruppo in Iran (444.600 vendite nel 2017) e l’incremento delle vendite in Turchia, Israele e DOM. La quota di mercato globale del Gruppo nella regione si attesta all’11,6%, in costante aumento dal 2015 e in linea con l’obiettivo del piano Push to Pass (700.000 veicoli con orizzonte 2021).

Groupe PSA prosegue la sua offensiva prodotto nella regione, con il successo del lancio della nuova CITROËN C3 (City car dell’anno in Israele), del nuovo SUV PEUGEOT 3008 (Family Car of the Year in Sudafrica e Auto dell’anno in Israele) e del nuovo PEUGEOT Pick-Up, che sigla il ritorno di diritto del marchio storico in questo segmento.

OPEL è al centro della sua offensiva prodotto nella regione, con i recenti lanci dei nuovi Insignia e Crossland X, e con il lancio del nuovo Grandland X a inizio 2018.

Per il marchio DS il 2017 è l’anno della costruzione della rete sulla regione, in previsione del lancio commerciale di DS 7 CROSSBACK nei prossimi mesi.

Il 2017 è segnato anche dal lancio industriale e commerciale del SUV PEUGEOT 2008 in Iran e, per CITROËN, dalla creazione della JV Iraniana con SAIPA nel sito di Kashan. Il Gruppo prosegue la sua espansione industriale con la posa della prima pietra della fabbrica di Kenitra in Marocco, l’avvio della produzione locale in Kenya ed Etiopia, e la firma di un protocollo di accordo per la creazione di una nuova fabbrica a Orano, in Algeria.

Cina & Sudest asiatico: primi segnali di ripresa commerciale.

In un contesto difficile, il Gruppo ha venduto 387.000 veicoli in Cina e Sudest asiatico. I primi segnali di ripresa commerciale si concretizzano per il Gruppo con un incremento delle vendite mensili da luglio, e un aumento della quota di mercato nel secondo semestre di 0,3 punti rispetto al primo semestre. Successo dell’offerta SUV e dei lanci riusciti nel 2017 di PEUGEOT 4008 e 5008, e di CITROËN C5 Aircross. Da notare che Nuova PEUGEOT 308 e CITROËN C5 e C6 registrano volumi stabili rispetto al 2016, nonostante la flessione del segmento di mercato.

Nel Sudest asiatico Groupe PSA accelera il suo sviluppo, in particolare in Vietnam, con il successo del lancio dei SUV PEUGEOT 3008 e 5008, ora prodotti localmente nella fabbrica di THACO a Chulai, a soli nove mesi dalla firma del nuovo accordo di assemblaggio.

Nel giugno scorso Groupe PSA ha siglato un accordo per rafforzare la sua collaborazione con ChangAn Automobile, gettando le basi per accelerare lo sviluppo del marchio DS. DS 7 CROSSBACK, presentato al Salone di Shanghai, sarà commercializzato dopo il prossimo Salone dell’auto di Pechino.

America Latina: Rimbalzo confermato con vendite in rialzo del 12,2%, con 206.300 unità.

Le vendite PEUGEOT aumentano dell’11,1% con un’eccellente dinamica nella maggior parte dei mercati della regione. Il lancio dei SUV PEUGEOT 3008 e 5008 è un reale successo in tutti i Paesi, con vendite superiori agli obiettivi. Molto promettente anche il recente lancio in Brasile e Argentina di PEUGEOT Expert, prodotto in Uruguay.

Le vendite di CITROËN aumentano del 13,8% e sulla maggior parte dei mercati della regione. Il Cile registra una crescita di +47% grazie al notevole successo della nuova CITROËN C3, ma anche alla buona performance sul segmento dei veicoli commerciali leggeri, con Berlingo in particolare. CITROËN Jumpy, prodotto in Uruguay e commercializzato in Brasile e Argentina, ha avuto un buon riscontro e lascia sperare in un successo commerciale nel 2018.

DS Automobiles registra un incremento delle vendite di + 21,6%, trainato dalla performance in Argentina. In questo Paese il marchio è al 4° posto del mercato dell’auto premium grazie a DS 3, leader per il 4° anno consecutivo nella sua categoria. Il marchio DS ha aperto due DS STORE a fine 2017, e si appresta ad accelerare lo sviluppo della rete nel 2018 e lanciare DS 7 CROSSBACK nei prossimi mesi.

Indo-Pacifico: 26.100 vetture vendute e 31% di crescita, in attesa dell’avvio commerciale in India del 2020.

In Giappone il Gruppo cresce del 20%, migliore performance da oltre 20 anni. La ristrutturazione commerciale in Australia/Nuova Zelanda è in corso, con due nuovi importatori e vendite pressoché triplicate rispetto al 2016. Le vendite nei TOM Pacifico continuano a crescere (+40%), e la Corea realizza una performance assimilabile a quella del 2016.

Il marchio PEUGEOT contribuisce ampiamente a questa performance, con un incremento delle vendite del 37%, sostenuto dai lanci riusciti di PEUGEOT 3008 e 5008.

Anche il marchio CITROËN è in forte crescita (36%) grazie al successo della Nuova C3.

Il marchio DS prosegue la sua espansione nella regione. In Giappone DS 7 CROSSBACK registra un’eccellente accoglienza al Tokyo Motor Show. DS Automobiles ha aperto 3 DS STORE e DS SALON e proseguirà lo sviluppo della sua rete nel 2018.

Eurasia: Rialzo delle vendite del 45%, superiore alla dinamica del mercato dell’auto.

Il Gruppo è in crescita sui principali mercati della regione, Russia (+38%) e Ucraina (+62%), con un totale di 15.200 unità.

Le vendite del Nuovo SUV PEUGEOT 3008 sono in netto incremento rispetto alla generazione precedente, e rappresentano il 21% dei volumi del marchio. Questo permette una crescita dei volumi del 50,7%. La dinamica delle vendite di CITROËN Grand C4 Picasso (+126%), in particolare nel B2B, contribuisce alla forte crescita delle vendite CITROËN, pari al 33,4% nella regione.

Nel segmento dei veicoli commerciali leggeri le vendite di Groupe PSA aumentano del 55%. La localizzazione della produzione di PEUGEOT Expert e Traveller, CITROËN Jumpy e SpaceTourer 2018 a Kaluga, in Russia, a partire dal 2018 dovrebbe permettere al Gruppo di accelerare ulteriormente la crescita delle vendite in Eurasia.

Jean-Philippe Imparato, direttore del marchio PEUGEOT: «Il 2017 è stato un anno eccezionale, con risultati record per PEUGEOT. Abbiamo superato il nostro obiettivo di 2 milioni di veicoli venduti, grazie al successo delle nostre gamme SUV e veicoli commerciali, che completano la solida performance delle nostre berline tradizionali 208 e nuova 308. Il Marchio incrementa i volumi e le quote di mercato in 5 delle 6 regioni. L’upgrade di gamma di PEUGEOT ha avuto successo, e il Marchio continua la diffusione delle vendite a livello internazionale, fuori Europa, che rappresenta ormai il 45%. »

Linda Jackson, direttrice del marchio CITROËN: « Il 2017 ha mostrato la dinamica sostenuta dalla nuova offensiva prodotto di CITROËN: primo anno pieno per la Nuova C3, Nuovo Jumpy e SpaceTourer, ma anche anno di lancio dei SUV C3 Aircross in Europa e C5 Aircross in Cina. Risultati: in Europa abbiamo registrato il record di vendite degli ultimi 6 anni e riconquistato quote di mercato per autovetture e veicoli commerciali leggeri. Le nostre vendute internazionali, Cina esclusa, registrano un incremento del 7,5%! Abbiamo tutte le risorse per proseguire e ampliare questa dinamica commerciale nel 2018, grazie alla diffusione internazionale dei nostri lanci recenti, ma grazie anche a nuovi importanti lanci. Appuntamento al salone di Ginevra per saperne di più! »

Yves Bonnefont direttore generale DS Automobiles: «Il 2017 segna una tappa decisiva nella costruzione del marchio DS, con l’apertura degli ordini di DS 7 CROSSBACK, prima DS di seconda generazione, il lancio della rete esclusiva DS e l’implementazione di ‘Only You’. Siamo nel pieno del nostro piano strategico mondiale. »

Peter Küspert, direttore vendite, post vendita e marketing OPEL/VAUXHALL: « Il 2017 è stato un anno di transizione per OPEL/VAUXHALL, con un’offensiva prodotto senza precedenti, che permetterà di proporre una gamma giovane nell’anno pieno 2018, con una presenza su tutti i principali segmenti, in particolare con la famiglia X: Mokka X, Crossland X e Grandland X, insieme a Insignia GSi, Corsa GSi e il nuovissimo Combo. »

vai al bottone sopra