loading
  • Opel Vivaro furgone a partire da 21.620 Euro
  • Per ogni necessità: Vivaro in versione Classico, Doppia Cabina, Life e Pianale Cabinato
  • La giusta misura: tre lunghezze fino a 5,30 metri, l’altezza di 1,90 m permette di accedere ai parcheggi sotterranei
  • Per carichi pesanti: la portata sale a un massimo di 1.400 kg, la massa rimorchiabile raggiunge i 2.500 kg
  • Un ufficio mobile: connettività multimediale, portiere scorrevoli controllate da sensori
  • Adatto a qualsiasi tipo di strada: il controllo della trazione IntelliGrip e il pack per fondi sconnessi
  • Prestazioni e bassi consumi: gli economici motori con certificazione Euro 6d-TEMP

 

In vendita la terza generazione del nuovo Opel VivaroRüsselsheim.  Opel ha reso disponibile agli ordini il nuovo Vivaro, con prezzi a partire da 21.620 Euro (tutti i prezzi sono in Italia IVA esclusa). Le consegne ai clienti inizieranno in estate. Rispetto al modello precedente, la terza generazione di Vivaro è disponibile in tre lunghezze invece che in due (4,60, 4,95 e 5,30 metri), ha una portata superiore di 200 chilogrammi (fino a superare i 1.400 kg) e una massa rimorchiabile che arriva a 2.500 kg, per cui può trasportare ben mezza tonnellata in più. La maggior parte delle versioni sono alte solo 1,90 m e possono pertanto accedere ai parcheggi sotterranei. È disponibile in opzione un’ampia gamma di sistemi di assistenza e di tecnologie avanzate, tra cui spiccano il controllo della trazione IntelliGrip, la telecamera posteriore con visione a 180 gradi e il sistema multimediale di infotainment. Funzioni utili come le portiere scorrevoli controllate con sensori e l’apertura FlexCargo per il trasporto di oggetti particolarmente lunghi aumentano ulteriormente la versatilità di questo veicolo.

Le versioni di Vivaro: Classico, Doppia Cabina, Life e Pianale Cabinato

Opel offre il nuovo Vivaro in quattro versioni di base. La versione d’ingresso è il Classico, offerto a un prezzo di 21.620 Euro. La taglia Small da 4,60 m monta il diesel 1.5 litri da 75 kW/102 CV, certificato Euro 6d-TEMP, abbinato al cambio manuale a sei rapporti (consumi di carburante secondo il ciclo NEDC1: ciclo urbano 5,6-5,4 l/100 km, ciclo extraurbano 4,9-4,7 l/100 km, ciclo misto 5,2-4,9 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 135-130 g/km; consumi di carburante secondo il ciclo WLTP2: ciclo misto 7,4-6,3 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 194-165 g/km). Vivaro Cargo S ha un volume di carico di 4,6 m3, che può aumentare a 5,1 m3 con l’apertura FlexCargo in opzione, che permette di trasportare oggetti lunghi fino a 3,32 m (invece di 2,16 m). Con l’opzione FlexCargo, lo schienale del sedile centrale può essere abbattuto e utilizzato come tavolino, per cui questo furgone può facilmente diventare un ufficio mobile. La lunghezza del piano di carico e il volume di carico aumentano a 4,02 m e a 6,6 m3 con Vivaro Large.

I clienti possono scegliere il nuovo Vivaro anche in versione doppia cabina, con due file di sedili per un massimo di sei posti, a partire da 23.870 Euro. Vivaro in versione doppia cabina FlexSpace viene proposto a partire da 25.220 euro e offre una flessibilità superiore. In questa versione, la griglia standard posizionata alle spalle della seconda fila non è fissa, ma può essere abbattuta dietro la fila anteriore, aumentando ulteriormente la flessibilità del veicolo. Il piano del vano di carico è rivestito di legno ed è dotato di superficie antiscivolo con binari in alluminio.

La terza versione del veicolo, Vivaro Life (in vendita a partire da 22.209 Euro) è la scelta giusta per il trasporto di passeggeri, potendo arrivare fino a nove posti (in base agli equipaggiamenti e alla configurazione dei sedili). Questo veicolo è ideale per trasportare i lavoratori in cantiere o i dipendenti in ufficio.

Oltre alle versioni già descritte, la terza generazione di Vivaro è disponibile anche in versione Pianale Cabinato, su cui installare numerosi allestimenti (per esempio furgonatura isotermica e refrigerata, cassone fisso e veicolo di soccorso).

Motorizzazioni avanzate, efficienti e a prova di futuro

I motori, tutti con certificazione Euro 6d-TEMP, vanno da 1.5 a 2.0 litri con livelli di potenza da 75 kW/102 CV a 130 kW/177 CV (consumi di carburante secondo il ciclo NEDC1: ciclo urbano 6,5-5,0 l/100 km, ciclo extraurbano 5,3-4,6 l/100 km, ciclo misto 5,8-4,7 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 152-125 g/km; consumi di carburante secondo il ciclo WLTP2: ciclo misto 8,0-6,0 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 211-158 g/km). Segue una panoramica dei motori:

 

Motore

1.5 Diesel

1.5 Diesel

2.0 Diesel

2.0 Diesel

2.0 Diesel

Potenza

75 kW/102 CV

88 kW/120 CV

90 kW/122 CV

110 kW/150 CV

130 kW/177 CV

a giri

3.500

3.500

3.750

4.000

3.750

Coppia max.

270

300

340

370

400

a giri

1.600

1.750

2.000

2.000

2.000

Conformità emissioni

Euro 6d-TEMP

Trasmissione

6 rapporti

6 rapporti

6 rapporti

6 rapporti

automatico a 8 rapporti

Consumi secondo il ciclo NEDC in l/100 km

Urbano

5,6-5,4

5,1-5,0

6,5-6,1

6,2-5,8

6,3-5,9

Extraurbano

4,9-4,7

4,7-4,6

5,3-4,9

5,2-4,8

5,3-5,0

Misto

5,2-4,9

4,9-4,7

5,7-5,4

5,6-5,2

5,7-5,3

Emissioni di CO2 (ciclo misto) in g/km

136-129

130-125

152-142

152-137

149-141

Consumi secondo il ciclo WLTP in l/100 km

Ciclo misto

7,4-6,1

7,2-6,0

8,0-7,0

7,8-6,8

8,0-6,9

Emissioni di CO2 (ciclo misto) in g/km

194-159

189-158

211-183

206-179

209-182

 

I cambi manuali a sei rapporti ad attrito ridotto e la trasmissione automatica a otto velocità, dagli innesti particolarmente fluidi, contribuiscono all’elevata efficienza del veicolo. Gli intervalli di manutenzione raggiungono i 50.000 km e riducono ulteriormente i costi di gestione.

Stabilità e sicurezza su diverse superfici scivolose, come il fango, la sabbia o la neve, sono assicurate dall’avanzato sistema IntelliGrip per il controllo della trazione con cinque modalità. L’assetto da cantiere consente di aumentare la distanza dal suolo di venticinque millimetri e di avere le protezioni sottoscocca. Successivamente sarà possibile ordinare Vivaro anche con trazione integrale Dangel.

Questa gamma di efficienti motorizzazioni verrà ampliata già nel 2020 con l’inserimento di una versione elettrica a batteria. Opel inizierà così l’elettrificazione della propria gamma di veicoli commerciali e Vivaro non sarà solo pronto per operare nei piccoli paesi e nelle periferie urbane, ma sarà in grado di coprire anche l’ “ultimo miglio” nei centri cittadini. aperti ai soli veicoli elettrici.

 


[1] I dati WLTP sono convertiti in valori NEDC a fini comparativi.

[2] Dati WLTP nel ciclo misto (a titolo esclusivamente informativo, da non confondersi con i valori ufficiali NEDC).

Torna all'inizio